FANDOM


Freccia sx Halloween (#1) I dodici portali - W.I.T.C.H. #2 L'altra dimensione (#3) Freccia dx


I dodici portali
Cover witch-2
Codice Inducks: I W 2-1
Soggetto: Elisabetta Gnone
Sceneggiatura: Francesco Artibani
Disegni: Manuela Razzi
Chine: Roberta Zanotta
Copertina: Alessandro Barbucci
Pubblicato il: maggio 2001
Ristampe:
  • W.I.T.C.H. (ristampa) 2 (2003)
  • W.I.T.C.H. (seconda ristampa) 2 (2005)
  • Witch Ristampa (Pocket) 1 (2012)


I dodici portali è il secondo numero del fumetto italiano W.I.T.C.H..

La storia comincia quando le Witch si radunano davanti alla casa di Elyon dopo che Will Vandom, Irma Lair e Hay Lin sono state aggredite da Cedric e Vathek. Non trovano nessuno e decidono di andarsene, anche se si può notare Vathek che le osserva, e Cornelia Hale diventa più nervosa a causa dei suoi poteri mentre Taranee Cook appare molto disorientata. Ormai è già passato un mese da quando è stato Halloween, da quando Cornelia era molto suscettibile e non credeva ancora i suoi poteri ma all'improvviso una pianta l'aggredisce. Le Witch confuse dagli avvenimenti, vogliono cercare risposte a tutto ciò di strano e straordinario gli sta accadendo tranne Taranee che appare molto spaventata.

Irma, Taranee e Cornelia sono a casa di Will con lei ma a causa del temporale salta via la corrente e così Tarnaee crea per aria delle sfere di fuoco che però non bruciano al tatto. Will mostra il suo ultimo potere:parlare con gli elettrodomestici che possono sentire solo loro scoprendo che ognuno di loro ha una diversa personalità. Ma la mamma di Will torna molto più presto di quando lei si aspettava e dovranno non far notare niente alla mamma di Will prima che lei possa mettere piede in casa. Hay Lin non è rimasta con loro per stare con la nonna Yan Lin notando il dottore che dice a suo padre che sua nonna non si sente bene e che potrebbe anche non farcela. Resta da sola con la nonna e lei dona alla nipote la mappa dei portali, dove sono segnati i dodici portali, il numero dei varchi nella muraglia. La mappa appare semplicemente come un foglio bianco all'inizio e dopo appare tutta Heatherfield. Lì c'era segnato il primo portale che hanno provato : quello in cui è stata aggredita dai due mostri nella palestra della scuola. Yan Lin inoltre rivela che lei è stata una guardiana come lei da giovane (faceva parte delle C.H.Y.K.N. ma questo si scoprirà nella seconda missione). A Kandrakar invece l'Oracolo si prepara all'arrivo a Kandrakar di Yan Lin, l'unica delle ex guardiane rimastele fedele. Al funerale di sua nonna si presenta anche Elyon, anche se poi sparisce nel nulla come un fantasma. Will al parco salva un ghiro dalla banda di Uriah e fa la conoscenza dell'affascinante Matt, e Irma confessa alle amiche di aver usato i suoi poteri per trasformarsi e conquistare il bel Andrew Hornby, e di averlo poi trasformato in rospo! Elyon si presenta nuovamente a scuola, svanendo sempre nel nulla; le cinque tornano allora a casa sua, dove vengono attirate in trappola nella cantina dove combattono la loro prima battaglia insieme contro Cedric, Vathek ed Elyon. Alla fine, manca solo una cosa da fare: riportare il povero Andrew normale...c'è solo un problema: per farlo, Irma dovrà dargli un bacio?