FANDOM


Wikipedia Questo articolo include contenuti provenienti da Wikipedia

Il suo utilizzo è sottoposto alle condizioni di quest'ultima. Puoi consultare la fonte e la lista dei contributori.

Meridian

Meridian enlla serie animata.

Meridian, conosciuta anche con il nome di Metamoor o metamondo, è un pianeta immaginario della serie a fumetti e del cartone animato W.I.T.C.H..

Meridian nel fumettoModifica

Il colore di Meridian è rosso-arancio. Il regno è governato da una regina, che ha poteri magici immensi più di ogni altro essere dell'universo ed è il centro dell'energia mistica del pianeta e la regina attuale è Elyon Brown. Il nome della famiglia reale è Escaron[1]. Assomiglia molto alla terra medievale, sia nell'architettura che nella sua cultura.

Questo pianeta ha strade piene di sotterranei (la città occupa tutto il pianeta) e straordinarie grotte sotterranee. Gli abitanti vivono principalmente di agricoltura ed artigianato, e una piccola parte della popolazione vive al castello come servitù o come soldati dell'esercito Metamondese o anche artista.

AspettoModifica

Gli abitanti di Meridian sono divisi in guattro gruppi principali:

  • I Galhot: sono gli abitanti originari di Meridian. I Galhot hanno la pelle blu o verde e strisce di squame che fuoriescono dai loro voti. Se un Galhot diventa aggressivo o si arrabbia, le squame escono e diventano più evidenti. Uno degli esempi di Galhot è Vathek, un ex seguace di Phobos che in realtà lo tradisce e amico di Caleb.
  • Gli Escanor: Gli Escanor sono di aspetto umano e discendono dai terrestri.
  • Halfbreeds: discendenti degli Escanor e Galhot. Sono una fuscione di entrambi: invatti essi hanno aspetto umano ma hanno delle squame che appaiono come strisce sul viso dall'orecchio alla tempia. Uno di essi è Caleb, ma che in realtà è un ex mormorante ribellatosi nel fumetto.
  • Mormoranti: originariamente sono dei fiori di cristalli dotati di vita dal principe Phobos che li usa per comunicare con le persone ed esprime la sua volotà poiché essi non sono dotati di volontà propria tranne Caleb[2]. Presto hanno sviluppato coscienza e si sono ribellati al principe e da loro derivano le "Sentinelle oscure" esseri simili ai mormoranti ma con volto che ricorda Lord Cedric.


Tutte le creature hanno più o meno capacità magiche[3] e si possono trasformare in una forma umana. Questa capacità permette loro di fuggiere e trovare sicurezza ad Heatherfield[4] o in altri animali e creature terrestri.

CapitaleModifica

Meridian è la capitale del metamondo, dove si trova il palazzo della regina ed è radunata la maggioranza della popolazione e nel fumetto occupa quasi tutto il metamondo. Nel fumetto infatti si specifica che Metamondo è il nome del pianeta mentre Meridian della solo capitale. Si viene a conoscenza infatti nella serie animata della "Città infinita", una città sotterranea che non si sa dove finisca.

Meridian nella serie animataModifica

Nella serie animata il pianeta è di colore viola-blu soprattutto sulle montagne ma in realtà, come si vede nella seconda stagione con la trasformazione del pianeta da parte di Elyon Portrait è come il fumetto.

La grafica nella serie animata e la storia (anche se non si accenna della divisione precisamente) è più o meno la stessa ad eccezione della prima stagione ma solo per il cambiamento dovuta ad un incantesimo di Phobos.

CronologiaModifica

Meridian è un regno lontano, guardato sotto l'occhio vigile dell'Oracolo. Meridian è 'governato da una sola regina, che ha potenti poteri magici ed è il centro dell'energia mistica del pianeta (Il cuore di Meridian). La regina è attualmente Elyon Brown (o Portrait). Questo pianeta ha strade piene di mercanti e straordinarie grotte sotterranee. Le persone qui vivono principalmente di agricoltura, anche se alcuni hanno altri lavori.

Meridian ha molte creature diverse come Larveks, Mudslugs, Mogriffs, Kaithim, Passlings ecc.. e alcune creature mutaforma che da forma bestiale possono trasformarsi in una forma umana, come Cedric e Miranda, a loro piacimento. Maridian nella prima stagione della serie animata è l'unico regno extra terrestre che le W.i.t.c.h. conoscono ma nel corso della storia scopriranno Kandrakar, Zamballa e nel fumetto Basiliade (luogo d'origine dell'Oracolo e Orube).

Prima stagioneModifica

13 anni prima dell'inizio della stroia, è salito al potere il principe di Meridian Phobos, che tuttavia non è il lehittimo erede ed ha reso Meridian oscuro e tenebroso. Il villaggio vicino al palazzo è stato ridotto e tutto il pianeta ha cambiato interamente aspetto e colore che da un aspetto simile alla terra è passato ad un tono oscuro. La congrega di Kandrakar che da sempre vegliava sugli infiniti mondi ha creato una barriera, chiamata muraglia, per isolare Meridian da tutti gli altri regni. Ma la muraglia è ormai cadente e si sono formati dei varchi attraverso la muraglia chiamati portali che Phobos e i suoi seguaci usano per attraversare la muraglia. Nel fumetto se il portale si chiude mentre si sta attraversando "la muraglia inghiotte il soggetto" mentre nel fumetto non si chiude se non con il cuore di Kandrakar custodito dalla guardiana della muraglia Will Vandom. Per questo il popolo è iniziato a ribellarsi e così si sono creati i ribelli (che avevano portato la sorella di Phobos, Elyon sulla terra) il cui capo è Caleb e scoprirono la città infinita ma in 4000 anni, dicono, non si è mai saputo dove finisca, qualsiasi direzione si prenda.Da segnalare il fatto che esistano le C.H.Y.K.N. (Cassidy, Halinor, Yan Lin, Kadma e Nerissa.) le ex guardiane della muraglia da molto tempo prima.


Elyon ritornata e diventata dopo aver sconfitto suo fratello ha reso Meridian come era una volta e molto simile alla Terra medievale. A differenza della serie a fumetti, Elyon non era a conoscenza di molte cose di Meridian, infatti il palazzo cambiava con un incantesimo di Phobos e in generale ogni cosa come animali, piante ecc.) per ingannare Elyon e far credere le guardiane nemiche del metamondo e causa di tutta la sofferenza di Meridian. Nella serie animata appaiono mostri come il Segugio, i Lurdens (le guardie di Phobos che variano molto) e altri mostri.

Seconda stagioneModifica

Nella seconda stagione, nell'episodio numero 2 "B come Benvenute!" la muraglia è staa abbattuta dalla Congrega (nel fumetto l'ha abbattuta solo l'Oracolo alla fine della prima stagione) dopo che Phobos è stato sconfitto anche se è di nuovo in pericolo a causa del gruppo di ex seguaci di Phobos in cerca di vendetta dalle guardiane ed Elyon e radunati dall'ex guardiana Nerissa chiamati appunto Cavalieri della vendetta.

Nerissa nell'episodio chiamato "J come Joke", ha rivelato che in realtà esisteva fin dalla prima stagione:infatti lei si fingeva una delle serve di Phobos che ha aiutato le guardiane a sconfiggere il principe Phobos e ha manipolato i ricordi di Elyon per farle credere che il cuore di Meridian che le ha donato nel primo episodio "A come Anonimato" è di sua madre che lo ha donato in realtà a Phobos. Elyon così le da il cuore ingannata e poi Nerissa dopo aver rivelato i suoi piani ha assorbito tutti i poteri attraverso il suo cuore e l'ha imprigionata al suo inverno. Le guardiane nell'episodio "V come Vittoria", disperate hanno liberato Phobos affinché le aiuti a sconfiggere Nerissa dopo che ha radunato le ex guardiane ma le ingannerà e ruberà il sigillo a Nerissa e riconquisterà di nuovo il regno di Meridian e successivamente Kandrakar. Ritornerà Elyon dopo essere stata liberata dalle W.i.t.c.h. e Phobos che verrà tradito a sua volta da Cedric che verrà sconfitto dalle Witch. I cavalieri della Vendetta,Cedric e Phobos verranno di nuovo incarcerato.

La storia della serie animata si ferma alla fine della seconda missione del fumetto e non continua.

NoteModifica

  1. W.i.t.c.h. Speciale:Ritorno da Regina.
  2. W.i.t.c.h. n.7 "Un giorno lo incontrerai".
  3. W.i.t.c.h. n.6, "D'illusioni e di bugie".
  4. W.i.t.c.h., n.9 "I quattro draghi"



Template:WITCH